Settimana della Mobilità sostenibile 2022

14 Settembre 2022 / Comments (0)

news

COMUNICATO STAMPA DELLE ASSOCIAZIONI:
Legambiente Circolo “Il Pioppo”, FIAB Novara Amici della Bici, Novara Green, PedalaDiritto

In occasione della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile dal 16 al 22 Settembre, le nostre associazioni collaboreranno con l’Amministrazione comunale per la divulgazione del calendario proposto e per l’organizzazione di alcuni eventi di promozione della Mobilità Sostenibile per tutta la cittadinanza.
Ringraziamo prima di tutto gli assessori che hanno voluto coinvolgerci anche quest’anno nella programmazione, riteniamo però che la tematica della Mobilità sostenibile non debba avere risalto solamente una settimana all’anno, ma meriti attenzione sempre, soprattutto per trovare quotidianamente soluzioni e cambiamenti alle forme di mobilità attuale che oggi premiano solamente l’uso dell’auto e dedicano poca attenzione alla mobilità a piedi, in bicicletta e con i mezzi pubblici.

D’altra parte per la città di Novara, il quadro delle infrastrutture e dei servizi per favorire la mobilità urbana  ciclabile esaminato dal PUMS e dal BICIPLAN è piuttosto impietoso: “ discontinuità della rete ciclabile e mancanza di connessioni tra le varie tratte realizzate; limitati collegamenti tra scuole, uffici pubblici, parcheggi scambiatori, parchi, stazioni ferroviarie e metropolitane; assenza o scarsità di Zone 30 nei quartieri, e nelle esistenti, presenza di sola segnaletica senza l’attuazione di rilevanti interventi di moderazione del traffico; assenza di un piano della sosta per le biciclette che garantisca la sicurezza ed eviti atti di vandalismo; problemi di manutenzione, per alcuni tratti ciclabili, delle pavimentazioni, dell’illuminazione e della segnaletica” (v. paragrafo 3.2.2 del Bicicplan).

Oggi a Novara sono effettivamente necessari stalli per le biciclette presso banche, uffici postali, servizi pubblici e privati, spazi dedicati alla sosta di biciclette sulle arterie commerciali per favorire la spesa in bici, manutenzione delle piste ciclabili esistenti e completamento dei tratti scoperti, segnaletica
orizzontale per percorsi dedicati alla mobilità lenta e segnaletica verticale di informazione e di promozione dell’uso della bicicletta e del trasporto pubblico negli spostamenti urbani, così come “case avanzate per biciclette” per la sicurezza dei ciclisti ai semafori , Zone 30 e Strade Scolastiche interdette
alle auto durante gli orari di apertura e chiusura delle scuole, maggiore controllo dei veicoli per la consegna delle merci in centro e soprattutto avvio di iniziative per favorire l’ultimo miglio con cargo bike e mezzi elettrici, come è ormai ampiamente diffuso nelle città europee e oggi in atto anche in Italia.
Questi interventi da parte dell’Amministrazione sarebbero davvero segnali di una maggiore attenzione alla mobilità sostenibile e darebbero spazio al desiderio di tutti i cittadini di fare la propria parte e contrastare inquinamento e cambiamenti climatici.

Sollecitiamo pertanto l’Amministrazione ad effettuare queste azioni a favore dei cittadini per l’utilizzo quotidiano della bicicletta, ancor più considerando che l’82% degli spostamenti interni al comune di Novara avviene su itinerari al di sotto dei 5 km e oltre la met à su distanze inferiori ai 3 km, ovvero percorsi
mediamente brevi e alla portata della bicicletta.

Nella Settimana Europea della Mobilità Sostenibile faremo la nostra parte e saremo protagonisti di questi
eventi:
16 Settembre: GIRETTO D’ITALIA, dalle 8,00 alle 10,00 – L’iniziativa è promossa da LEGAMBIENTE Nazionale per favorire la mobilità ciclistica e diminuire il flusso di auto soprattutto intorno alle scuole. Verranno monitorati gli spostamenti casa-scuola verso tutti gli istituti di scuola primaria e secondaria con particolare attenzione alla presenza di stalli e spazi all’interno dei cortili scolastici a disposizione degli alunni.​

Alle 21,00 presso Fondazione Faraggiana a cura dell’associazione Pedala Diritto avrà luogo il convegno: “ La vita senza un arto: ripartire da zero per fare di più. ” L’esperienza di Luca e Giulia e dei loro viaggi con la “semplice filosofia di seminare del bene lungo la strada”.

17 settembre ore 14,30: Piazza Duomo: PEDALATA COLORATA – Quest’anno lo slogan dell’iniziativa è “Pedala e piantala”. Incentiviamo l’uso della bicicletta in città e, con il ricavato delle donazioni, pianteremo alberi nei parchi cittadini.

A SCUOLA IN BICI con i ragazzi delle primarie. IN CORSO DI DEFINIZIONE previa accordi in corso con i dirigenti scolastici.
I volontari di FIAB Novara Amici della bici e di LEGAMBIENTE Circolo Il pioppo, saranno a disposizione per organizzare e accompagnare gli alunni degli istituti che aderiranno alla sperimentazione, con percorsi protetti sull’itinerario casa-scuola.

22 settembre dalle ore 7,30: A SCUOLA IN BICI con i ragazzi delle superiori. Ritrovo in Piazza Duomo con maglietta/camicia bianca per raggiungere tutti insieme e in sicurezza le proprie sedi, accompagnati dai volontari di FIAB Novara Amici della bici e di LEGAMBIENTE Circolo Il pioppo.